ATMOSFERE NATALIZIE IN LITUANIA

72

Maestosi alberi di Natale, mercatini tradizionali e di design, concerti, spettacoli e proiezioni: questo è lo spettacolo che propongono per le Festività le due principali città della Lituania: Vilnius e Kaunas.

La Piazza della Cattedrale di Vilnius è il centro nevralgico degli eventi in programma in queste settimane, inaugurati ufficialmente con la scenografica cerimonia di accensione dell’albero di Natale il 26 novembre. Dal 25 al 29 dicembre, sulla parete esterna della Cattedrale sarà proiettata in 3D, ogni sera nel tardo pomeriggio, la storia magica “La mappa delle stelle di Sofia”, arricchita da effetti speciali e dalla colonna sonora realizzata da Roe Deers Duo.

Per lo shopping a tema è allestito il tradizionale mercatino Città del Natale che rimarrà aperto nella piazza dal 26 novembre al 29 dicembre. Per chi cerca un’idea originale, la destinazione giusta è Dizaino Skveras (Piazza del Design), nella sua versione natalizia, che si svolgerà dal 15 al 23 dicembre nella Piazza V.Kudirkos, dove trovare prodotti unici realizzati da designer e creativi lituani. Inoltre, il Palazzo del Municipio ospiterà due mercati di Natale: il 3 dicembre si terrà la 15° edizione dell’International Christmas Charity Bazaar, una fiera di beneficenza dove acquistare oggetti e dolci prodotti dalle mogli degli ambasciatori internazionali che risiedono in Lituania, mentre il 21 dicembre, LoveXmas propone creazioni di giovani stilisti e industrial designer.

La città vecchia di Vilnius, inscritta tra i siti Patrimonio dell’UNESCO, è ancora più affascinante nel periodo delle feste. Un’idea è quella di scoprirla a bordo del Trenino di Natale, o (dal 28 al 31 dicembre) iscrivendosi ai Festive Vilnius Walking Tour (durata: 2 ore; prezzo 10 euro) con partenza dalla Cattedrale.

Situate a pochi chilometri di distanza Vilnius e Kaunas possono essere scoperte in un unico viaggio, tutto a tema natalizio. Quest’ultima località è considerata la capitale del Natale della Lituania e dei paesi Baltici: non a caso il patrono di Kaunas è proprio S. Nicola. La città si distingue per l’originalità dei suoi alberi di Natale. Di fronte al maestoso Palazzo del Municipio, conosciuto come “il Cigno Bianco”, da anni sono stati realizzati alberi creativi, come quello del 2011 costruito con 40 mila bottiglie di plastica riciclate. La tradizione continua anche quest’anno: il 26 novembre sarà svelato il nuovo albero di Natale non-convenzionale ispirato ad un carosello destrutturato. L’accensione è accompagnata da un concerto di musica classica e da uno spettacolo de La Compagnie des Quidams, una compagnia di artisti di strada francesi che stupiscono i loro spettatori con cavalli giganti e altre creature delle favole.

Informazioni: www.lithuania.travel