WINETHERAPY IN SUDAFRICA

106

Nella provincia del Western Cape, in Sudafrica,  il vino è protagonista di trattamenti creativi e rilassanti: la cosiddetta Winetherapy. Le terme sudafricane offrono infatti  massaggi, scrub e rituali di benessere utilizzando l’uva pregiata delle Winelands. L’uva, grazie alle sue proprietà antiossidanti, è un ingrediente prezioso per disintossicare e purificare la pelle, mentre i polifeni contenuti nei semi rappresentano un potente alleato per contrastare gli effetti negativi dei radicali liberi, responsabili dell’invecchiamento cutaneo.

Ecco un paio di riferimenti per farsi un’idea delle proposte. La Spa Constantia Uitsig ha ideato un nuovo ed innovativo trattamento chiamato Uitsig Aromes Du Vin. L’uva solitamente utilizzata per produrre uno dei migliori vini del Sudafrica viene pigiata insieme alla corteccia di una particolare vite locale per realizzare un peeling esfoliante per la pelle, seguito da un massaggio tonificante aromatizzato con l’essenza dell’etichetta Constatia Uitsig. Mentre nella Valle del Drakenstein, il Sante Winelands Hotel & Resort offre un ricco menù spa che include un’ampia varietà di trattamenti di winetherapy tra cui la Pinotage e Lime Exfoliation e la Vichy e Hammam Ceremony, un percorso di benessere di 80 minuti composto da sauna, trattamento esfoliante all’uva e massaggio corpo con il Merlot.