CHAMBÉRY BIKE FRIENDLY

18

Chambéry, cittadina della Savoia, è stata riconosciuta dalla Fédération des Usagers de la Bicyclette (FUB) quale seconda città, di medie dimensioni, bike friendly, Palmares 2018 delle città attrezzate per i cicloturisti. La reputazione è stata conquistata in virtù dei numerosi itinerari con partenza dalla località francese. Da qui è infatti possibile imboccare uno dei due lati della V63 (Chanaz – Valence): uno in direzione delle rive del lago del Bourget e l’altro verso il Mont Granier, la catena alpina di Belledonne e i vigneti nei pressi del lago Saint-André. Il circuito, insieme alla Via Rhôna, è lungo 510 km

E poi non ci si deve perdere l’intima atmosfera di Chambéry, dove le realtà provviste del marchio “ Accueil Vélo ” soddisfano le esigenze specifiche dei viaggiatori su due ruote. L’Inukshuk, per esempio, è un bar-ristorante tematico e un campo base per gli appassionati di bici, viaggi, natura e outdoor.

Informazioni: chambery-tourisme.com