VA IN SCENA LA BATTAGLIA DI STAFFARDA

404

battaglia staffarda

Sabato 18 e domenica 19 ottobre ritorna l’appuntamento con la Storia in Piemonte, a Revello in provincia di Cuneo,  con la seconda edizione della Rievocazione della Battaglia di Staffarda del 1690.

L’evento si svolgerà nel magnifico borgo di Staffarda, situato proprio al centro dell’area in cui, nell’estate del 1690, si fronteggiarono l’esercito del duca di Savoia Vittorio Amedeo II e quello del re di Francia Luigi XIV.
Il Re Sole, impegnato a difendere la Francia dalla potente coalizione di stati della “Lega di Augusta”, aveva tentato di mantenere neutrale il Ducato di Savoia con pesanti imposizioni. Di fronte al rifiuto di Vittorio Amedeo II e alla sua discesa nel campo avversario, le truppe delmaresciallo Catinat invasero il Piemonte, conquistando numerose città e facendo terra bruciata intorno all’esercito sabaudo senza mai scontrarsi direttamente. Il 18 agosto 1690, nei campi
intorno all’Abbazia di Staffarda, i due eserciti si dettero battaglia: complessivamente più di 35 mila uomini, tra fanti e cavalieri, parteciparono a quello che è considerato uno degli episodi più sanguinosi del conflitto, che alla fine costò la vita a non meno di 5 mila uomini di entrambe le fazioni, procurando anche ingenti danni all’Abbazia.

La rievocazione della battaglia (messa in scena da oltre 200 rievocatori professionisti) si svolgerà domenica dalle ore 16, ma fin dal giorno precedente è possibile assistere a un interessante cartellone di eventi collaterali.

L’evento è organizzato dal Gruppo Storico di Revello “Giovanni De Reges” e dall’Associazione Gruppo Storico Marsaglia 1693, in collaborazione con il Comune e la Pro Loco di Revello,

Informazioni: Gruppo Storico di Revello “Giovanni De Reges” 349 1370392 gruppostoricorevello@gmail.com

Articolo precedente5 BORSE DI STUDIO AL MASTER IN COMMUNICATION
Articolo successivoVERSO LE RESIDENZE REALI DEL PIEMONTE CON CITY SIGHTSEEING