LABIRINTO EFFIMERO AD ALFONSINE

372

Labirinto dall'Alto2011Domenica 16 giugno è stato inaugurato ad Alfonsine (in provincia di Ravenna) il nuovo labirinto effimero più grande d’Europa, giunto alla sua quinta edizione. 70.000 mq di superficie totale per circa 4 chilometri lineari di sentieri “disegnati” nel mais sono i numeri di questa opera unica, realizzata dall’estro di Carlo Galassi, (dell’omonima azienda agricola che ospita il labirinto) in collaborazione  con l’artista visionario Luigi Berardi.

Dopo il Basilisco e i Maya, che hanno caratterizzato le ultime due edizioni del labirinto, quest’anno il tema d’ispirazione è l’ape. Il 2013 è il 1500° anniversario della costruzione della Basilica di Sant’Apollinare in Classe. La leggenda narra che il Santo girasse con un mantello fatto  di api, come nella sua raffigurazione in mosaico all’interno della Basilica ove è rappresentato con un mantello formato da 207 api. «Il valore simbolico, naturalistico ed esoterico dell’ape è molto  forte e il suo volo (viaggio) e la sua voglia di fare  ci potrebbe portare lontano – spiega Carlo Galassi – E questo è l’augurio per tutte quelle persone che quest’anno percorreranno il nostro labirinto».

Informazioni: www.galassicarlo.com/il-labirinto

Labirinto 1

Articolo precedenteLA CADUTA DELLA CASA USHER
Articolo successivoUNA SCORPACCIATA D’ARTE A VILNIUS