ARTE IN BARRIERA

341

Fino all’11 giugno prossimo è aperto il bando B.ART, concorso internazionale aperto ad artisti, grafici, designer, architetti (singoli o in gruppo) che avranno il compito di progettare un concept e di realizzarlo su 13 facciate cieche di edifici pubblici e privati presenti nel territorio di “Barriera di Milano” nella città di Torino. BARTCherubini63_13h17

Il bando, che si colloca nel solco delle numerose e positive precedenti esperienze di arte pubblica sperimentate nella città, introduce alcuni aspetti fortemente innovativi: verrà selezionato un unico concept presentato da un solo soggetto (individuale o collettivo) che sarà realizzato sulle 13 facciate cieche, dipanandosi sul territorio come un racconto e definendo, per la prima volta, un’immagine unitaria ed evocativa che possa essere declinata su oggetti di uso comune; non si tratta, inoltre, di un intervento isolato, ma è parte integrante delle azioni di riqualificazione urbana previste dal programma Urban Barriera di Milano, che comprendono una serie di interventi di rigenerazione sugli spazi pubblici del quartiere.
Le facciate sono state individuate, preliminarmante al bando, mediante una lunga operazione di mappatura del quartiere alla ricerca di muri liberi e bene visibili, individuate dai tecnici della Fondazione Contrada insieme alle proprietà degli edifici interessati.

Informazioni: www.arteinbarriera.com

Articolo precedente“VIAGGIANDO IL MONDO” A GENOVA
Articolo successivoPUGLIA: TOP TRAVEL DESTINATION 2014