FIATO ALLE TROMBE AL GUČA FESTIVAL!

541

Se c’è un merito che si può riconoscere a Goran Bregovic, celebre musicista e direttore d’orchestra serbo, è quello di aver avvicinato a tutto il mondo la musica tradizionale delle sue genti: un mix di fiati e percussioni che spesso si traduce in ritmi incalzanti.

Se si ama questa musica balcanica,  Guča, paesino di 2000 anime della Serbia centrale,  da 54 anni organizza un festival che attira fino ad un milione di appassionati.

La prima edizione del festival, che risale all’Ottobre del 1961, fu poco più di un piccolo raduno di suonatori di tromba che, pur non sapendo scrivere la musica, sapevano suonare i ritmi della loro cultura e delle proprie tradizioni. Il festival, che inizialmente godeva di un certo aspetto sovversivo data la situazione politica del momento, è lentamente cresciuto nel tempo disseminando pian piano la fama delle sue coinvolgenti atmosfere e diventando tra i più grandi  festival di trombettisti al mondo.

Oggi a Guča si radunano parolieri, pittori, scultori, cantanti e danzatori ma, soprattutto, musicisti provenienti dai quattro angoli della Terra. Per chi suona la tromba  è infatti un grande onore poter partecipare a questo raduno.

Una raccomandazione: tra un concerto e l’altro visitare il Museo della tromba di Guča.

Informazioni: http://www.gucafestival.rs/

Articolo precedenteSOGNO D’ESTATE A BRISIGHELLA
Articolo successivoCRESCE IL TURISMO IN GERMANIA