SINTRA, LUOGO MAGICO SULL’OCEANO

695

Sintra_Palacio_da_Pena_01

Se Lisbona è la meta scelta per queste vacanze, si allunghi di  25 chilometri l’itinerario per non perdersi l’emozione di visitare Sintra. E da lì ancora di un’altra manciata di chilometri fino a raggiungere il punto CaboDaRoca1più ad occidente d’Europa, Capo da Roca, all’estremità del Parco Naturale di Sintra-Cascais.

Classificata dall’UNESCO Patrimonio dell’Umanità dal 1995, Sintra ha sempre ispirato artisti e poeti per il verde che la circonda e la sontuosità dei suoi palazzi. Suggestivo è il suo centro storico, con  il Palácio da Vilacon caratterizzato dai suoi camini conici, i vicoli, l’ottocentesco Palácio e Quinta da Regaleira e i superbi giardini che portano al belvedere, dal quale si avvista il Palácio da Pena, il Castelo dos Mouros e, all’orizzonte, l’oceano.

sintra2

Durante l’estate Sintra ospita numerose  manifestazioni culturali, spettacoli e festival che trasformano il borgo in un centro di grande richiamo.

sintra1Tra le nuove attrazioni turistiche si segnala il Centro Interpretativo Mitos e Lendas de Sintra, situato presso l’Ufficio Turistico in Piazza della Repubblica. Il sito è stato appena inaugurato (lo scorso 31 luglio) e nasce per accompagnare gli ospiti in un viaggio attraverso il mito, i segreti e il romanticismo della città. La spedizione ha inizio in un ascensore rivestito di immagini di Sintra, al suono della foresta e con luci ridotte. Poi, piano dopo piano, si scopre la località attraverso la narrazione delle leggende e tramite la musica e la letteratura, con il supporto di scenografie, elementi multimediali ed esperienze sensoriali.
Infine, per gli amanti dello sport, dall’8 al 13 settembre si svolge il Sintra Portugal Pro, gara spettacolare di Bodyboarding: a cavallo di una piccola tavola di schiuma idrodinamica i partecipanti affrontano con audacia le onde dell’oceano.

Informazioni www.visitlisboa.com

Immagini: visit lisboa

Articolo precedenteIL MAHBILIL FESTIVAL CELEBRA LA CULTURA ABORIGENA
Articolo successivoLE REGOLE DEL CAOS – A LITTLE CHAOS