SCOPRIRE STATEN ISLAND

763

VISIT STATEN ISLAND

Tra i cinque distretti di New York City, Staten Island è il meno noto ai turisti. Raggiungibile con il traghetto gratuito Staten Island ferry, che lo collega 24 ore su 24 a Lower Manhattan, è un’interessante meta per le sue chilometriche spiagge, i percorsi naturalistici, i concerti estivi gratuiti in riva al mare e le sue dimore storiche.

Per conoscere la storia di questo spicchio di Grande Mela si consigliano le visite ai musei e siti storici, come lo Snug Harbor Cultural Center & Botanical Garden: un tempo alloggio di marinai in pensione, è oggi un centro culturale che ospita diverse istituzioni, tra cui la nuova sede dello Staten Island Museum, e il New York Chinese Scholar’s Garden, uno dei due autentici giardini cinesi del Paese.

Altri interessanti mete sono l’Alice Austen House Museumla casa-museo che rende omaggio ad una delle fotografe newyorkesi più innovative del passato e, a poca distanza, il Fort Wadsworth, una delle più antiche basi militari del Paese, che sorvegliava il porto di New York durante la guerra d’indipendenza americana.

Per una giornata all’aperto in famiglia il distretto offre lo Staten Island Greenbelt è un sistema di parchi e riserve naturali interconnessi, nel centro dell’isola. Al suo interno, piste ciclabili, sentieri e il Nature Center. Conosciuto come “il più grande piccolo zoo” di NYC, lo Staten Island Zoo ospita la più grande collezione di serpenti velenosi del Paese ed è la casa della celebre marmotta Staten Island Chuck.

Chi invece ama il mare la sabbia e il sole potrà dirigersi a Midland Beach e South Beach sulla sponda orientale dell’isola, dove potrà passeggiare lungo la Franklin D. Roosevelt Boardwalk e godersi la vista dell’Oceano Atlantico e del Verrazano-Narrows Bridge.

Infine, il futuro di Staten Island riserva grandi novità. La più “imponente” nascerà nel quartiere di St. George, a breve distanza dall’attracco dello Staten Island Ferry, dove sarà inaugurata nel 2017 la New York Wheel, la ruota panoramica più alta del mondo, con i suoi 192 metri di altezza.

http://www.visitstatenisland.com/

Articolo precedenteSOCOTRA, L’ISOLA INCONTAMINATA
Articolo successivoUN BORGO A LUME DI CANDELA