NUOVA RISERVA DELLA BIOSFERA UNESCO IN PERÙ

430

promperù1

Il Gran Pajatén, nel cuore del Parco Nacional Rio Abiseo, è stato dichiarato lo scorso mese Riserva della Biosfera dall’Unesco ed è la quinta punta della stella delle riserve Unesco peruviane (Huascarán, Manú, Noroeste e Oxapampa – Asháninka- Yánesha).

La Riserva di Gran Pajatén costituisce un unicum nel suo genere: si tratta infatti di un luogo misto, dove natura e archeologia vanno a braccetto. Estesa su un territorio di oltre 2 milioni e mezzo di ettari (su 30 distretti di otto province delle regioni di Amazonas, La Libertad e San Martin), il nucleo centrale della Riserva è il Parco Nazionale Rio Abiseo. Quest’area naturale protetta di straordinaria ricchezza conserva la più grande manifestazione della cultura Chachapoyas (popolazione che abitava la zona andina conquistata dagli Incas prima dell’arrivo degli Spagnoli) tra cui il sito archeologico di Gran Pajatén.

Il sito si trova su una collina, sul versante amazzonico della catena montuosa orientale delle Ande, alla confluenza dei fiumi Marañon e Huallaga, ed è costituito da una serie di almeno 26 strutture circolari in pietra e numerose terrazze e scalinate. Le rovine occupano una superficie di circa 20 mila metri quadrati e gli edifici principali sono decorati con complessi mosaici in ardesia che mostrano motivi geometrici raffigurati uccelli ed esseri umani e numerose sculture in pietra, tipiche della cultura Chachapoyas.

http://www.peru.travel/it

Articolo precedenteRIVOLUZIONE BIT 2017
Articolo successivoRELAX IN VERDE E BLU