TEMPO DI SALDI A NYC

463
Trash and Vaudeville, East Village, Manhattan KateGlicksberg
Trash and Vaudeville, East Village, Manhattan KateGlicksberg
Trash and Vaudeville, East Village, Manhattan – KateGlicksberg

Con i saldi in corso, fare shopping a New York City è più conveniente. La scelta è infinita, dai centri commerciali come Citypoint a Downtown Brooklyn e Brookfield Place eWestfield World Trade Center entrambi a Lower Manhattan. Non può mancare una visita a Macy’s, una delle icone dello shopping newyorkese, ma anche BloomingdalesSaks Fifth AvenueLord & Taylor Century 21. I veri shopping addicted possono anche sbizzarrirsi nelle tantissime boutique sulla Fifth Avenue tra cui Tommy HilfigerShops at Columbus Circle e molti altri.

Per aiutare i turisti a scoprire il meglio della Grande Mela in inverno, NYC & Company ( l’Ente del turismo metropolitano) ha lanciato sul sito la NYC Winter Guide (nycgo.com/winter) dove trovare, in ognuno dei cinque distretti, le migliori attività ed esperienze da provare in questo periodo dell’anno.
Nel Bronx, si può sorseggiare un espresso e gustare un tradizionale pranzo italiano in Arthur Avenue, considerata dai newyorkesi la “vera Little Italy”, o scoprire l’arte e la cultura del distretto nel Bronx Museum of the Arts, con ingresso gratuito.

Brooklyn è perfetto per una giornata in famiglia: a Prospect Heights in particolare, dove poter costruire pupazzi di neve nel maestoso Prospect Park, per poi visitare il Brooklyn Museum. Da non perdere inoltre, una passeggiata sul Ponte di Brooklyn, gratuito e bellissimo in ogni stagione.

Manhattan, dopo aver pattinato sul ghiaccio al Wollmnan Rink di Central Park, al Rink at Rockefeller Center oppure al Winter Village at Bryant Park, si può visitare il Museum of the City of New York per conoscere la storia e il futuro della città, presentati nella mostra New York at Its Core. Il Great Northern Food Hall al Grand Central Terminal o il nuovo Eataly a Lower Manhattan sono perfetti per la pausa pranzo. Per la sera, tantissime le opzioni come concerti jazz, commedie o balletto. Chi sceglie Harlem potrà assistere ad uno show nell’iconico Apollo Theater, per poi gustare una cena da Sylvia’s ‘Soul Food’ Restaurant.

Da Lower Manhattan parte lo Staten Island Ferry diretto a St. George, gratuito e dalle vedute mozzafiato sulla Statua della Libertà. Una volta a Staten Island, si può visitare il nuovo Staten Island Museum at Snug Harbor Cultural Center & Botanical Garden o assistere ad uno spettacolo allo storico St. George Theatre. Sono entrambi raggiungibili in autobus dal porto.

Salendo a bordo della linea 7 della metropolitana (spesso chiamata anche “International Express”) diretta nel Queens, sarà possibile fare un giro del mondo senza uscire dalla città. Ad ogni stop, tantissimi ristoranti con cucine da tutto il mondo, dall’Himalaya, all’India fino all’America Latina.  La metropolitana porta fino a Flushing dove visitare il Queens Museum, che conserva l’incredibile modellino in scala di New York City.

 

Articolo precedenteVIGEVANO IN LOVE
Articolo successivoPICCOLO VADEMECUM DEI FILM IN SALA