RIAPRE LA CAPPELLA PRIVATA DI CARLO ALBERTO

620

Da martedì 28 febbraio a Torino torna visitabile uno dei gioielli dell’artista Pelagio Palagi,  la Cappella privata di Carlo Alberto, sita al piano nobile di Palazzo Reale. Il piccolo e prezioso ambiente è stato ideato per il raccoglimento e la preghiera del sovrano. Fu progettata dal poliedrico e prolifico artista bolognese nel 1837, nell’ambito della grande campagna di restauri promossa da Carlo Alberto nelle residenze di Torino e di Racconigi. Ospita un altare di forme quattrocentesche, fiancheggiato da colonnine tortili di gusto neo-medievale e ornato da un bassorilievo con la Cena in Emmaus, con Gesù che benedice il pane davanti ai discepoli.

Corona l’altare la bella tela che raffigura la Sacra Famiglia con San Giovannino, ispirata ai modelli della grandeSacra Famiglia con S. Giovannino-min pittura cinquecentesca, tra Raffaello e Correggio. La doratura sfolgorante delle porte, dell’altare e delle cornici si staglia sullo sfondo vermiglio del velluto in seta che riveste le pareti.

www.museireali.beniculturali.it

 

Articolo precedenteIL SALONE CHE VERRÀ
Articolo successivoLEONARDO E VIGEVANO