I MARTEDI’ SALUTE

521

Anche quest’anno tornano a Torino i “Martedì salute”, con molti spunti e consigli per darci una mano soprattutto in fatto di prevenzione. Si inizia martedì 3 ottobre alle 10 nella sala conferenze della Gam (c.so G. Ferraris 30) con “La salute nelle citta’: lo stile di vita come farmaco”.

A parlarne saranno gli specialisti Marco Minetto (medicina interna) e Riccardo De Luca (scienza dell’alimentazione), il direttore della Scuola di Medicina dell’Università, Ezio Ghigo; l’assessore allo sport, Roberto Finardi e il campione olimpico Maurzio Damilano.

E’ previsto inoltre un saluto di apertura di Luca Ferrua, caporedattore cronaca del quotidiano “La Stampa”. L’edizione autunnale, quest’anno, coincide con un anniversario importante (15 anni di attività, 220 incontri, oltre 30 mila presenze) e con un programma ancora più ricco di novità per una prevenzione della salute basata su corretti stili di vita, nell’intento di contribuire a ridurre i costi sociali di molte malattie.

Ogni argomento dell’iniziativa (promossa dall’Associazione Educazione, prevenzione e salute e dagli Amici dell’Università di Torino, con la collaborazione de “La Stampa”) viene scelto in base all’interesse manifestato dai partecipanti, nelle precedenti edizioni.

Pertanto, il 10 ottobre si parlerà di “Tumore del seno”, mentre “I 1000 volti della depressione” sarà il tema del 17 e  “Le malattie reumatiche”, quello del 24. Nel mese di novembre sarà la volta invece della “Vitamina D: una carenza per molte malattie” (il 7), della “Patologia dell’avampiede” (il 14), dell’“Instabilità e vertigini” (il 21) e, infine, della “Patologia della retina”, il 28.

Info su www.educazioneprevenzionesalute.it

Articolo precedenteAPRE A CAPE TOWN IL MUSEO ZEITZ DI ARTE CONTEMPORANEA AFRICANA
Articolo successivoLE LUCI E LE OMBRE DI CARAVAGGIO