LITTERA ANTIQUA LAB, COWORKING ARTIGIANALE

446

Apre a Torino Littera Antiqua Lab, il primo spazio torinese creato per dare al quartiere di San Salvario un polo per appuntamenti artistici, laboratori condivisi e mostre personali.

Inaugura venerdì 18 ottobre (dalle 18 alle 21)  con un reading della poetessa Alessandra Racca,  alias La Signora dei calzini.

Le attività per le quali lo spazio è stato pensato ruotano attorno al mondo della carta e dei libri: dalla legatoria alla conservazione, dall’acquerello alla calligrafia, dalla grafica alla scrittura creativa e tanto tanto altro.

Voluto e pensato da Bianca Maria Bordone e Giovanna Marchetti, anime, menti e mani di Littera Antiqua che raccontano: “La prima idea del Lab è nata i nostri allievi dei corsi cu hanno chiesto a gran voce di creare uno spazio specifico che andasse incontro al loro desiderio di continuare, in maniera autonoma, le attività apprese durante l’anno. Di ritrovarsi, di condividere e far rete con altri appassionati al mondo della carta. Il progetto iniziare si è poi arricchito con la possibilità di proporre workshop e piccole mostre temporanee”.

Attraverso lezioni, stages e workshop, il laboratorio trasmette senza segreti tutto quello che negli anni Bianca e Giovanna hanno imparato sulla carte e le sue molteplici declinazioni: dalla conservazione alla legatoria, dalla decorazione alla produzione, partendo dalla tradizione fino agli sviluppi contemporanei.

Tra i lavori più significativi compaiono gli interventi di recupero e ripristino conservativo su una serie di album fotografici storici di Casa Savoia Aosta, su alcune prime edizioni autografate da Ernesto Che Guevara ed Edgar Rice Burrougs, su opere cartacee di Alberto Burri, Mario Giansone e Fabrizio Clerici.

Littera Antiqua Lab si divide in:
Coworking artigianale: Il nuovo spazio di coworking artigianale in cui si potrà liberare in completa autonomia la propria passione e creatività legate al mondo della carta. Sono disponibili proposte per tutte le esigenze: per chi vuole regalarsi una giornata da dedicare a se stesso e alla propria attività creativa fino a chi vuole avere la tranquillità di avere uno spazio a disposizione per tutto l’anno. Una postazione flessibile composta da una porzione di tavolo, una sedia, una lampada, una presa elettrica e alcuni piccoli strumenti per aiutarti a dare inizio ai tuoi progetti artistici.
Affitto aula per workshop: A disposizione per chi vuole organizzare corsi, workshop e laboratori, l’aula è dotata di banchi e sedie per una capienza totale di 16 persone. L’aula è confortevole e molto luminosa, arredata in modo funzionale con tavoli che all’occorrenza si possono ridimensionare, luci direzionabili e piccolo lavandino.
Vetrina per mostre temporanee: Littera Antiqua Lab è luogo indicato per chi ha bisogno di una vetrina per le proprie opere artistiche. L’eclettismo delle pareti una diversa dall’altra, ognuna con il proprio stile, è perfetto per tutti i tipi di espressione artistica. Dal giallo Torino al mattone a vista délabré, dalla tappezzeria in stile inglese alla luce della vetrina le vostre opere saranno valorizzate al meglio. Il ripiano della vetrina che si affaccia sulla via è a disposizione per sculture e opere tridimensionali.

info@littera-antiqua.it  www.littera-antiqua.it

Articolo precedenteTHOMAS COOK: SI CHIUDE
Articolo successivoDALLAS DEDICA UN MUSEO ALL’OLOCAUSTO E AI DIRITTI UMANI