LE PAROLE DEL CAMBIAMENTO CLIMATICO

369

È disponibile da oggi sul sito www.frida.unito.it, in versione open access“Lessico e Nuvole: le parole del cambiamento climatico”, la prima guida linguistica e scientifica per orientarsi nel dibattito su uno dei temi più urgenti del nostro tempo.

Il cambiamento climatico influenza sempre più profondamente gli equilibri naturali e il modo di vivere, produrre e consumare delle società umane. Una vera e propria rivoluzione planetaria di tutti i fenomeni connessi al clima e, di conseguenza, di molti aspetti della nostra vita; una rivoluzione che sta interessando profondamente anche i modelli di rappresentazione mediatica di questi fenomeni e il linguaggio utilizzato per descriverli.

La guida Lessico e Nuvole nasce dall’esigenza di dotarsi di uno strumento aggiornato e costruito su basi scientifiche per diffondere e interpretare correttamente le informazioni e per acquisire consapevolezza su scelte e soluzioni future. Questa prima edizione è un punto di partenza: offre una selezione iniziale di parole e locuzioni stilata in stretta collaborazione con docenti e ricercatori dell’Università di Torino a cui hanno contribuito inoltre alcuni ricercatori del Politecnico di Torino e del CNR (Centro Nazionale delle Ricerche).

Lessico e Nuvole propone un primo campione di 65 parole. Le definizioni sono state elaborate coinvolgendo oltre 20 esperti di discipline diverse a seconda degli specifici lemmi. Le caratteristiche strutturali del Lessico rispondono a due esigenze in particolare: essere scientifici e chiari pur rispettando la complessità del tema, proponendo sullo stesso concetto punti di vista appartenenti a discipline diverse; unire l’agilità di consultazione alla possibilità di approfondimento, tramite una ricca bibliografia.

Il Lessico può essere consultato in ordine alfabetico oppure seguendo i suggerimenti di sette “Percorsi di lettura”, che permettono al lettore di concatenare gli argomenti in funzione dei suoi interessi. Le definizioni proposte sono il frutto di un lungo e importante lavoro di ricerca condiviso da migliaia di ricercatori di tutto il mondo. Per questo motivo, tutti i testi sono corredati da una bibliografia scientifica: articoli pubblicati sulle più importanti riviste specialistiche, report internazionali e libri di stampo divulgativo scritti da esperti del settore.

Il progetto, curato da Agorà Scienza e UniTo Green Office, è il frutto della volontà condivisa tra l’Università di Torino e l’assessorato all’Istruzione della Città di Torino di contribuire al dibattito pubblico sul tema e si inserisce in una serie di iniziative dedicate a insegnanti, studenti e cittadini.

Articolo precedenteUNCONVENTIONAL POP UP
Articolo successivoCURVY