UNCONVENTIONAL POP UP

561

In occasione della settimana dell’Arte Contemporanea, lo spazio creativo BOGINO 9, nel cortile di Palazzo Graneri della Roccia a Torino apre le sue porte. BOGINO 9 è un luogo di incontri e progettazione, storie, moda, vita, design, architettura, lavoropensieri ed eventi.

Da spazio espositivo si trasforma in hub creativo. Durante i tre giorni dell’Arte (1-2-3 Novembre) ospiterà infatti anche stiliste e creatrici esterne di gioielli e borse, profumi e babbucce.

Tradizioni che arrivano da terre lontane unite a saperi e maestrie tutte italiane: dall’Uzbekistan di Beltepà, stoffe che sanno di curcuma e anice, alla tradizione siberiana della babbucce Nanabiel. E poi il calore e la creatività dell’Uruguay, che si esprime nelle borse di Sole Rodriguez e l’artigianalità sapiente della ricerca delle stoffe di  ten/am, di Melina Benedetto. E ancora, gli oggetti di design di Monica Taverniti, pezzi unici da collezione e Shamur: una maglieria raffinata, giocosa e attenta alla qualità. Infine, i profumi Anixi che richiamano nelle note il Mediterraneo e l’Oriente e la manualità di Francesca Corradini, che plasma gioielli che paiono piccole sculture.

Un incontro di saperi, dunque, ma anche una riflessione sull’arte con Mario Pandiani e Maurizio Cilli e una chiacchierata sull’Europa con l’associazione EuropaNow.

Articolo precedente4 PALMENTI
Articolo successivoLE PAROLE DEL CAMBIAMENTO CLIMATICO