NATALE GIAPPONESE

514

D’importazione occidentale, il Natale è celebrato anche in Giappone, ma è molto diverso dalla tradizione anglosassone e ben che meno dalla nostra. Effettivamente le decorazioni sono ovunque, ma non c’è l’usanza di scambiarsi i regali. O per lo meno non è così viva. Il tacchino a Natale non è usuale e la pratica preferita dai Giapponesi durante le festività è un viaggio. Le coppie escono per cene romantiche, piuttosto che passare il tempo con la famiglia e la torta di Natale è molto diversa dal nostro panettone.

L’attenzione in questo periodo è più rivolta alla neve. Molte delle località sciistiche del Paese vantano una doppia offerta: le piste da sci e i centri termali.

Se si vuole partecipare a qualche evento legato al Natale si può andare lungo il Parco di Odori , Ekimaedori e Minami-ichi-jo Dori per l’annuale Illuminazione bianca di Sapporo. La sfavillante mostra coincide con due degli eventi invernali più famosi di Sapporo: il Mercatino di Natale tedesco a dicembre e il Festival della neve a febbraio. Oppure ci si rechi nella città di Beppu, dove si tiene ogni anno, il 23 e 24 dicembre, uno dei festival invernali più popolari del Giappone: lo spettacolo di fuochi d’artificio di Natale.

Articolo precedenteILLUMINAZIONE SCENOGRAFICA DELLA CUPOLA DEL GUARINI
Articolo successivoPCOS – CONVIVERE CON LA SINDROME DELL’OVAIO POLICISTICO