PASQUA E PASQUETTA AL MUSEO EGIZIO DI TORINO

419

Museo Egizio_Statuario3 (copyright Franco Lovera)Sono diverse le iniziative del Museo Egizio di Torino (via Accademia delle Scienze 6. Tel. 011/5617776) per  Pasqua e dintorni. Si inizia con un’apertura straordinaria già da sabato 30 marzo. L’orario di visita del Museo sarà, infatti, prolungato anche in serata fino alle 23. Il giorno di Pasqua, domenica 31 marzo e lunedì primo aprile (Pasquetta) il Museo sarà aperto con orario normale (8,30 – 19,30, ultimo ingresso alle 18,30). In questi tre giorni il Museo offrirà alcune visite guidate a tema. Alle 10,30 (sabato, domenica e lunedì) Forze divine e formule magiche, un divertente percorso per ragazzi e famiglie tra rituali, amuleti, immagini, nomi segreti, efficaci incantesimi, per entrare in contatto con la dimensione magica della religiosità egizia. Sia sabato che domenica, invece, alle 15,40 il Museo propone Chi vuol essere faraone? L’antico Egitto in pillole. Si tratta di un percorso avvincente in grado di appassionare i visitatori più piccoli (bambini dai 6 agli 11 anni) in compagnia dei loro genitori. Un egittologo svelerà curiosità in pillole e alcuni tra i più affascinanti aspetti della cultura faraonica, proponendo semplici quesiti in forma di quiz per avvicinare i bambini ai temi del Museo. La visita terminerà quindi con un gran finale a base di giochi. Informazioni e costi si possono richiedere al numero sopra indicato. Per prenotare invece si può telefonare allo 011- 4406903 o scrivere a info@museitorino.it

.

Articolo precedenteGIORNATA DI PRIMAVERA DEL FAI
Articolo successivoA MERENDA IN UNA RESIDENZA REALE