IN MOSTRA I RELITTI DI YENIKAPI

476

arkeoloji_muzesiFino al 25 dicembre i Musei archeologici di Istanbul ospitano l’interessante rassegna intitolata: “Storie dal porto sepolto. Relitti di Yenikapi”.

Tutto ha avuto inizio con l’avvio dei lavori di scavo per la rete di metropolitana di Istanbul, che han preso inizio dal quartiere di Yenikapi nel 2004. Il progetto prevedeva di collegare le due  sponde sul Bosforo della città di Istanbul, con l’esecuzione di un tunnel ferroviario sotto lo stretto.
Una volta avviati gli scavi, però, dal sottosuolo sono riemersi straordinari reperti archeologici: il porto di Teodosio, 36 navi naufragate di epoca bizantina , un pontile in legno lungo 43 metri, insediamenti e cimiteri risalenti a ben 8.000 anni fa.

La mostra allestita in questi mesi ai Musei archeologici presenta una rassegna di manufatti e preziosi oggetti ritrovati a bordo delle imbarcazioni  affondate nell’antico porto di Teodosio: una flotta imperiale databile fra il 410 e il 450 d.C., considerata la piu’ grande collezione di relitti al mondo.

 

Informazioni: http://www.istanbularkeoloji.gov.tr/anasayfa

Immagine del Museo Archeologico di Istanbul

Articolo precedenteTURCHIA E MEDIO ORIENTE: DIALOGO SENZA ALTERNATIVE
Articolo successivo“IOLAVORO” DAL 10 AL 12 OTTOBRE A TORINO