ONORE AL VINO NELLE TERRE DI FAENZA

368

Copy Archivio Terre di Faenza Grappoli appesi Sangiovese

A  Riolo Terme, in provincia di Ravenna,  dal 18 al 21 settembre, si svolge un vivace avvenimento culturale ed enologico che coinvolge tutta la città: la “Sagra Provinciale dell’Uva”, giunta alla sua 63a edizione, che nacque per celebrare il frutto, il vino e la vendemmia in corso. Nell’arco dei quattro giorni di festa sono in programma avvenimenti culturali ed enologici per far conoscere e apprezzare il meglio della produzione vinicola nostrana e proporre stimolanti incontri tra il vino e la storia locale.

Molto intenso è, in particolare, il programma del giorno di chiusura, con appuntamenti di rievocazione storica legati all’antica tradizione della cultura della vite e del vino, e momenti di vita agreste legati alla vendemmia e mostatura dell’uva. La giornata culminerà in un epico scontro tra le armate celtiche e romane. Secondo fonte storica, infatti, i Celti arrivarono in Italia incuriositi anche  dagli innumerevoli prodotti della terra di cui si tessevan le lodi. Tra questi il vino (che non conoscevano) al quale attribuirono una tale importanza da ritrovarlo nelle loro sepolture di tipo principesco.

Informazioni: www.terredifaenza.it 

Immagini: Archivio Terre di Faenza

Articolo precedente“VIENI FUORI CON ME”, DIARIO DI UN CANE
Articolo successivo50 CANDELINE