IL PARCO NAZIONALE DI YOSEMITE FESTEGGIA 150 ANNI

356

yosemite-grove

Sono passati 150 anni da quando, il 30 Giugno del 1864, Abraham Lincoln, nel bel mezzo della guerra civile,  emanò il Yosemite Grant Act, che riconosceva Yosemite Valley e  Mariposa Grove come  le prime aree naturali protette al mondo, segnando così la nascita del primo California State Park. Ma ci vollero ancora 16 anni prima che fosse dato un nome al Yosemite National Park, (che all’epoca comprendeva solamente le zone circostanti le due aree) e altrettanti perché  Yosemite Valley e Mariposa Grove  venissero annesse al Yosemite National Park. Dal 1984 il parco di Yosemite è annoverato nella lista dei  beni patrimonio dell’umanità dell’UNESCO.

Il parco è davvero spettacolare e conosciuto in tutto il mondo, ma gli  Yosemite Park Rangers consigliano di non perdersi i luoghi meno noti ma altrettanto suggestivi come Tuolumne Grove e Mercede Grove, parchi di sequoie gigantesche che non hanno nulla da invidiare alle sequoia di Mariposa Grove, oppure Hetch Hetchy, Tuolumne Meadows e Wawona dove è possibile godere di panorami mozzafiato sulla Valley.

Ogni anno 3,8 milioni di visitatori scelgono di percorrere gli spettacolari sentieri del parco di Yosemite a piedi, in bicicletta, a cavallo o in auto.

Per maggiori informazioni: http://www.yosemiteexperience.com/tourism-bureau/www.visitcalifornia.it

Immagine: Yosemite experience

Articolo precedenteVERSO LE RESIDENZE REALI DEL PIEMONTE CON CITY SIGHTSEEING
Articolo successivoCOMUNICARE CON GLI EVENTI