LA DISPENSA DEL RE

552

09-palazzina-stupinigi

Il Piemonte vanta un patrimonio inestimabile di palazzi, ville, castelli che abbracciano secoli di storia e che sono in grado di offrire ai visitatori percorsi artistici, culturali ed enogastronomici. L’insieme delle Residenze Reali, 21 in tutta la regione, costituisce infatti un unicum a livello europeo, riconosciuto come Patrimonio Mondiale dall’Unesco nel 1997.
Un patrimonio dalle enormi potenzialità turistiche e dalle molteplici chiavi di lettura.

Quali erano, ad esempio, le abitudini alimentari dei sovrani? Come venivano preparati i sontuosi banchetti? Cosa si produceva all’interno delle Corti? Queste e altre curiosità saranno svelate partecipando alle visite tematiche “LA DISPENSA DEL RE” sino al 31 ottobre 2015 attraverso un calendario di appuntamenti che varia da residenza a residenza.

“In sinergia con Turismo Torino e Provincia abbiamo lavorato a un ampio progetto di valorizzazione della cosiddetta “Corona di delizie”, che ha già visto il lancio del portale www.residenzereali.it, la definizione di prodotti e servizi dedicati e il potenziamento del collegamento verso alcune Residenze grazie all’investimento di City Sightseeing Torino – sottolinea Antonella Parigi, assessore alla Cultura e al Turismo della Regione Piemonte – Oggi con LA DISPENSA DEL RE lanciamo una nuova offerta turistica per proporre al visitatore un approfondimento e una chiave di lettura alternativa ai percorsi di visita classici, presentando un sistema delle residenze declinato sul tema e durante i giorni di Expo Milano 2015”. 

Per agevolarne la fruizione, Regione Piemonte e Turismo Torino e Provincia hanno ideato la ROYAL CARD – valida 48 ore per adulto e bambino sotto i 12 anni al costo di €37.

Informazioni e prenotazioni: Turismo Torino e Provincia Contact Centre 011.535181  www.turismotorino.org – www.residenzereali.it

Articolo precedente7 MILA CHILOMETRI IN BICI SOLARE
Articolo successivoGRAND TRAIN TOUR OF SWITZERLAND