RISERVA INCANTATA DELLA BIOSFERA BLIESGAU

546

steinkauz_am_kreuzberg_gunther_kopp_ausschn

Situata nella parte sud-orientale del Saarland, al confine con la Francia, grazie al paesaggio leggermente collinare la riserva della biosfera Bliesgau è definita la “Toscana del Saarland”. Il quadro è delicato: pendii dolci, frutteti naturali e un ricamo azzurro disegnato dal corso del fiume. E’ qui, in questo paradiso, che vivono l’80% delle civette della regione a rischio di estinzione. Così come cercano rifugio le Euphydryas aurinia, farfalle dalle lucenti ali arancio con macchie gialle, bianche e nere, anch’esse minacciate. E poi ancora le innumerevoli specie di orchiedea, la regina dei fiori.

Due percorsi tracciati dai vecchi pellegrini che andavano verso Santiago offrono agli escursionisti le viste panoramiche migliori. E’ anche molto consigliabile muoversi in bici. I ciclisti possono percorrere la pista ciclabile del Saarland o la rete ciclabile Velo.

Saarbrücken, capitale del Land si trova a 30 chilometri ed è una importante città universitaria che vive l’influenza della vicina Francia.

Informazioni: http://www.germany.travel/it/index.html

Immagine: Biosphärenzweckverband Bliesgau | Gunther Kopp

Articolo precedentePIANI A CILINDRO IN MOSTRA A BOLOGNA
Articolo successivoAL VIA GLI EVENTI VELICI IN OMAN