INCONTRARE I BIG FIVE DELL’AFRICA

437

Se si è in cerca dei famosi Big Five dell’Africa (leone, bufalo, elefante, rinoceronte e leopardo) ecco alcuni parchi nazionali malaria free  in Sudafrica che rispondono a questo sogno.

Nel Western Cape, a meno di 4 ore di distanza da Cape Town, si trova il Gondwana Private Game Reserve: 11.000 ettari di riserva famosa per essere l’unica al mondo in cui si può praticare il safari nel Fynbos, la vegetazione arbustiva tipica di questa regione.

Nella provincia del North West si estende il Madikwe Game Reserve, una delle riserve più grandi del Sudafrica. Qui dimorano ben 66 specie di grandi mammiferi, tra cui anche i Big Five e circa 350 specie di uccelli.

Nella provincia del KwaZulu Natal invece si trova l’ iSimangaliso Wetland Park , la terza area protetta più grande del Paese e patrimonio dell’UNESCO. Si può raggiungere facilmente da Durban, la città più vicina con un aeroporto internazionale. Il parco copre un’area di 32.000 ettari e comprende ben 8 diversi ecosistemi.

Spostandosi nel Northern Cape, al confine con Namibia e Botswana, si può visitare il Kgalagadi Transfrontier Park. Vi si può accedere sia dal Sudafrica che dal Botswana; la città più vicina è Johannesburg, in cui si può noleggiare un’auto per raggiungerlo comodamente. Il parco si caratterizza per ampi paesaggi aridi con dune rosse, vegetazione rada e biancospini. La principale attrazione di quest’area sono i grandi predatori e le migrazioni stagionali delle antilopi e la presenza di giraffe  e suricati. manguste di piccole dimensioni.

Infine, nell’Eastern Cape i visitatori potranno ammirare i Big Seven all’Addo Elephant Park: oltre ai classici Big Five, si aggiungono altri due Big dell’oceano, la balena e il grande squalo bianco.

Informazioni: www.southafrica.net/za/en/landing/visitor-home

Articolo precedenteLA SETTIMANA DELLA CULTURA DEI VOLONTARI
Articolo successivoRIAPRE IL MUSEE D’ARTS DI NANTES