IL MAGNETISMO DI BARI IN UNA GUIDA DELLA COLLANA INCENTRO

486

Il 17 giugno è uscita in libreria la nuova guida della collana incentro, Bari una guida. Scritta da Alessandra Minervini, è edita da Odòs Libreria Editrice specializzata in guide turistiche.

Nella scrittura di Alessandra”, scrive Elena Commessatti nella prefazione, “convivono strati, colpi di vento, chimere. Suggestioni e polpi. Focacce e guerre ideologiche. Concretezza e ricordi. Viaggiano le sue parole ficcandosi dentro le cose.”

Alessandra Minervini, appassionata insider come lo sono tutti gli autori delle guide incentro, accompagna il lettore in otto originali passeggiate lente che si snodano tra i vicoli di Bari Vecchia e le prospettive del borgo Murattiano con la sensibilità letteraria e nuova di una scrittrice cresciuta nel mondo e innamorata delle proprie radici. “Ho scritto Bari una guida”, racconta Alessandra Minervini “per mostrare il magnetismo di questa città a tutti. Una città che sa restare fedele a se stessa aprendo le braccia al vento, luminosa e fiera della sua bellezza che non smette mai di sorprendere”.

Un titolo novità nel panorama delle guide turistiche grazie anche alla scrittura effervescente di Alessandra Minervini. Il giusto mix tra passato e contemporaneo, con gli indirizzi aggiornati imperdibili, e le top 5 (cibi, musei, hospitality, curiosità, aneddoti storici) di Eva Clesis, Gabriella Genisi, Federica Introna, Marcello Introna e Francesco Marocco.

La collana incentro, nata nel 2014 e diretta da Elena Commessatti, giunge con Bari al diciannovesimo titolo. Un nuovo modo di raccontare il meglio dell’Italia, tra arte, natura, cibo e TOP 5. Le guide incentro si rivolgono al viaggiatore contemporaneo e sono il racconto di un autore che vive e conosce dall’interno la città e la svela ai viaggiatori italiani. Un grande spazio è dedicato ai musei e al patrimonio storico-artistico e sono generose nell’offrire indirizzi giusti, dove mangiare, bere e vivere al meglio.  Un capitolo della guida svela i luoghi del cuore di cinque artisti.

La collana conta conta ad oggi 19 titoli: un lungo e piacevole viaggio attraverso la Penisola.

Articolo precedente‘LUNGA VITA ALL’ARTE’: LISA AGNELLI IN CONCERTO AL CASTELLO GALLI DELLA LOGGIA
Articolo successivoI LUNEDI’ DELL’ALBERTINA