UNA BIRRA BUONA COME IL PANE

310

A Milano è nata una birra molto particolare. Il suo nome è Ibrida. Questa birra viene realizzata con le eccedenze quotidiane dei panifici locali, riutilizzando gli scarti di pane raffermo dei migliori forni cittadini.

Ibrida, birra di Quartiere, nasce dall’idea di un gruppo di studenti del Politecnico del capoluogo lombardo. Un’idea che potrebbe affermarsi come modello di riciclo artigianale in tutta Italia, che dimostra la validità delle soluzioni anti-spreco, rappresentando il perfetto connubio tra spirito imprenditoriale e sociale

Vista la bontà del loro progetto, pare giusto menzionare i nomi dei 4 lodevoli studenti di design del Politecnico di Milano: Akanksha Gupta, che si occupa di architettura e digital strategy; Elisa Pirola, che cura la grafica e i contenuti creativi; Francesca De Bernardinis, che gestisce le pubbliche relazioni e Simone Piuri che è la mente commerciale del progetto.

Articolo precedenteL’E-TALIANO
Articolo successivoE’ NATO “PASS PATRIMOINE”