NOVA GORICA E GORIZIA, CAPITALE EUROPEA DELLA CULTURA TRANSFRONTALIERA 2025

164

È partito il conto alla rovescia: nel 2025 Nova Gorica, la città più giovane della Slovenia, e la vicina città italiana Gorizia  brilleranno come “Capitale europea della cultura”, sottolineando la combinazione unica di due città tra loro intrecciate. Il fatto che una delle Capitali europee della cultura sia composta da due città è infatti un evento unico che si lega appunto alla storia straordinaria delle due città goriziane. Fu proprio lì, a partire dalla Seconda guerra mondiale, che si è sviluppata una città dall’identità giovane, in un paesaggio lambito dalle fertili colline, dai frutteti e dai vigneti delle valli di Brda e di Vipava, dove l’Isonzo color smeraldo sgorga dal seno delle Alpi, e dove il misterioso Carso e il mare sono a portata di sguardo.

Dunque, le storie, i personaggi, i risultati passati, presenti e futuri della creatività, dell’integrazione e dell’arte delle due Gorizie saranno presentati nel corso del prossimo anno: seguite qui lo sviluppo del programma:https://www.go2025.eu/it

Come molti sapranno, la celebrazione della Capitale europea della cultura è un’iniziativa dell’Unione europea che pone la cultura al centro delle città europee, celebrando durante tutto l’anno le arti e la cultura delle destinazioni selezionate. Insieme a Nova Gorica e Gorizia, nel 2025 sarà insignita del titolo anche la città tedesca di Chemnitz.

Articolo precedentePASQUA POLACCA
Articolo successivoBASILICATA, TERRA DI CINEMA