EXPO & AGIRE PER IL NEPAL

362

 

Mentre in Nepal si aggrava con il passare delle ore il bilancio delle vittime del terremoto – circa 3500 morti – e purtroppo diminuisce la possibilità di estrarre superstiti dalle macerie, la macchina della solidarietà si è messa in moto per sostenere i bisogni più urgenti. Le aziende telefoniche anno messo a disposizione la numerazione solidale 45591 per donazioni di 1 euro da cellulari Tim, Vodafone, Wind, Tre, Poste Mobile e Coop Voce, e di 2 euro da rete fissa Telecom Italia, Fastweb, Vodafone e TWT. L’SMS solidale è attivo da oggi e fino al 10 maggio.

In segno di concretezza e di solidarietà con le ONG italiane che si sono mobilitate già dalle primissime ore del disastro per prestare i primi soccorsi, EXPO Milano 2015 ha scelto di lanciare un appello congiunto con il network di AGIRE – Agenzia Italiana per la Risposta alle Emergenze, che riunisce 10 organizzazioni non governative italiane. La raccolta fondi congiunta a favore della realizzazione dei progetti sul campo e dei soccorsi alle popolazioni colpite consente di capitalizzare risorse, non duplicare sforzi e ridurre competitività.

Sono attualmente 7 le organizzazioni di AGIRE attive o in fase di attivazione in Nepal: Actionaid, CESVI,GVC, Intersos, Oxfam, Terre des Hommes, Sos Villagggi dei Bambini. Il loro obiettivo ora è rispondere ai bisogni più immediati: acqua, cibo, ripari per le famiglie senza tetto, interventi sanitari nelle aree dove l’impatto del terremoto è stato peggiore. Il livello di devastazione della capitale e della Kathmandu Valley dà però certezza che bisognerà pensare anche ad interventi a medio e lungo termine e che dopo il primo soccorso le organizzazioni saranno impegnate anche nella fase di ricostruzione.

Oltre che son l’SMS, è possibile sostenere il loro intervento attraverso i seguenti

canali: Numero Verde 800.132.870 ; on-line: con carta di credito, Paypal o PagoInConto (per clienti del gruppo Intesa Sanpaolo) sul sito www.agire.it ; banca: con bonifico bancario su conto corrente IBAN: IT79 J 03359 01600 100000060696 intestato ad AGIRE onlus, presso Banca Prossima, Causale: “Emergenza Nepal”; Posta: con bollettino postale sul conto corrente postale n. 85593614 o bonifico postale al seguente IBAN: IT 79 U 07601 03200 000085593614, intestato ad AGIRE onlus, Via Aniene 26/A – 00198 Roma, Causale: “Emergenza Nepal”.

nepal

Articolo precedente325 BOTTIGLIE DI BAROLO A STRASBURGO
Articolo successivoTORINO SETTECENTESCA IN MOSTRA A CHAMBERY