TI PRESENTO UN AUTORE

436

Coordinate d’oriente di Alessandro Perissinotto ha inaugurato, quest’anno, la rassegna di incontri con l’autore ideata e promossa dal Collegio Einaudi di Torino. “Ti presento un autore” – questo il titolo della rassegna – ha dunque preso il via il 17 febbraio scorso, nella Biblioteca Centrale in via Maria Vittoria 39.

Lo scrittore torinese (nonché docente di Teorie e tecniche delle scritture) ha presentato il suo ultimo romanzo pubblicato da Piemme. Protagonista della storia è Pietro, che parte per Shanghai, lasciandosi tutto alle spalle, tranne il ricordo di suo padre, deceduto per aver respirato veleni nella fabbrica in cui lavorava. In Cina, Pietro vuole creare una nuova impresa in cui i diritti dei dipendenti siano tutelati e dove non ci siano sfruttamento o rischi per la salute, ma i suoi sogni si scontreranno inevitabilmente con la dura realtà.

Ti presento un autore è un’iniziativa, voluta dal Collegio, per permettere ai giovani universitari e alla collettività torinese di avere un contatto diretto con gli scrittori e di appassionarsi al mondo della lettura; prevede incontri periodici con gli autori del nostro panorama letterario.

Il successivo appuntamento della rassegna vedrà, invece, come protagonista, Mattia Surroz, disegnatore di Topolino, martedì primo marzo. Classe 1982, valdostano d’origine, passa i primi vent’anni della sua vita tra i monti a sognare di disegnare per poi  sbarcare a Torino, dove si diploma all’Accademia Albertina. Oltre a disegnare per Disney insegna alla Scuola internazionale di Comics.

Sarà poi la volta di Giuseppe Culicchia, con una sorta di spettacolo anti presentazione incentrato sul suo testo “E così vorresti fare lo scrittore” (Laterza), mercoledì 9 marzo. Alessandra Quarta e Michele Spanò, presenteranno invece “Beni Comuni 2.0”, lunedì 21 marzo mentre mercoledì 6 aprile sarà la volta del giornalista Piero Bianucci con il suo saggio” Vedere, guardare – Dal microscopio alle stelle, viaggio attraverso la luce” recentemente ristampato dalla Utet, con alcuni aggiornamenti e integrazioni. Chiuderà la rassegna, mercoledì 20 aprile, Mimmo Gangemi con il romanzo “Un acre odore di aglio” recentemente pubblicato da Bompiani.

Info e programma su: www.collegioeinaudi.it

Articolo precedenteL’ALBERGO DIFFUSO DELLA LAGUNA DI GRADO
Articolo successivo#SAPEVATELO…siam fritti!