IO MI SONO SALVATA GRATIS

666

Vi consigliamo di leggere Io mi sono salvata gratis – cronaca semiseria di un tumore al seno,  di Cinzia Alfè. Lo consigliamo perché, commovente e doloroso, il racconto scivola ironico in punta di penna.  Lo consigliamo perché è un’incoraggiante testimonianza di speranza per tutte le donne che stanno vivendo la stessa sconvolgente esperienza dell’Autrice.

“Arrivare a cinquant’anni  e sentirsi dire che hai un tumore al seno, è una di quelle notizie che ti sconvolge la vita. Per quanto  ormai abituate a vedere su giornali, riviste o social network immagini di  donne con che ce l’hanno fatta o ce la stanno facendo, attorniate magari da amiche con i capelli rasati a zero per solidarietà,  l’eventualità di poter essere noi stesse, un giorno, nella loro  stessa situazione,  ci  sembra sempre una ipotesi lontana e remota.

Invece a volte capita a te, proprio a te: vai tranquilla alla visita di controllo annuale, come tutti gli anni, con l’animo leggero di chi adempie ad una routine periodica, ad un controllo pro-forma,  un po’ come se andassi a strisciare meccanicamente il badge in ufficio la mattina. E invece stavolta  ti dicono che no, non va tutto così bene. Che c’è qualcosa da approfondire, da rivedere. E dopo vari  altri controlli, ti danno “la notizia”: stavolta, ad avere il tumore al seno sei tu. Proprio tu. E  una delle sgradevoli conseguenze,  se non la peggiore, è che devi pure stare a dieta!

Ad ogni modo, c’è anche una conseguenza gradevole, in tutta la faccenda: guarire. Io sono guarita, per ora, e senza nemmeno troppa fatica; anzi, posso quasi dire  che “io mi sono salvata gratis”! E lo racconto nel mio libro. In  modo un po’ leggero,  un po’ ironico, e anche divertente. Perché di tumore al seno, si guarisce. E ci si può anche ridere sopra!”

 

IO MI SONO SALVATA GRATIS – Cronaca semiseria di un tumore al seno, di Cinzia Alfè 

www.ilmiolibro.it – self publishing

prezzo: cartaceo€14,00   e-book €4,99

ISBN 9788892311404

Disponibile su ordinazione www.ilmiolibro.it , Amazon, Mondadori, la Feltrinelli, Ibs

Articolo precedenteI 60 MILIONI DI TURISTI DI NYC
Articolo successivoCHI. COSA. COME. PERCHÉ.