ITALIANI BRAVA GENTE?

39

Questa domanda, già titolo di un coraggioso libro di Angelo Del Boca pubblicato nel 2005 dall’editore Neri Pozza, è diventato – leggiamo in Treccani – “la formula in cui si condensa un’immagine edulcorata degli italiani in guerra diffusa anche all’estero”, dapprima alludendo alla presunta umanità dimostrata dai nostri soldati nei confronti dei civili nel corso di guerre di occupazione, in seguito a indicare la caratteristica di popolo accogliente, tollerante e non razzista che ci connoterebbe. “Si tratterebbe di un mito autoconsolatorio – prosegue la nota – che molti storici, alcuni giornalisti coraggiosi e – purtroppo – i fatti hanno smentito e continuano a smentire, ma che farebbe piacere immaginare fondato. Invece, non è nient’altro che un cliché, una autoassoluzione variamente praticata dalle élites politiche e culturali dell’Italia postfascista e fatta propria dalla cultura di massa legata a rotocalchi, cinema e televisione”.

A chi voglia documentarsi sulla storia del colonialismo italiano (1869-1960) e verificare se la immagine che circola di noi italiani ha riscontro nella realtà, un agile volumetto: 25.000 parole e 100 illustrazioni propone, fuori dai luoghi comuni qual è appunto “italiani brava gente”, i personaggi, le strategie politiche, i luoghi e gli eventi bellici e diplomatici, le grandezze, le miserie e le tragedie della presenza italiana nelle colonie africane che hanno segnato un periodo ancora poco esplorato della nostra storia nazionale ricco di suggestioni, curiosità, conseguenze.

   Il colonialismo italiano è pubblicato dall’editore torinese le Edizioni del Capricorno nella collana Smart History. Gli autori sono Elisabetta Pauletti (che nella medesima collana ha già pubblicato nel 2020 Smart History. La seconda guerra mondiale) e Giacomo Malvassora, autore delle illustrazioni che corredano i vari capitoli del libro. Un libro agile, un “bignamino” diremmo, di facile consultazione, ma ricco di una qualità apprezzabile: la storia coloniale italiana raccontata senza pregiudizi ideologici. 15 euro spesi bene.

Elisabetta Pauletti – Giacomo Malvassora

IL COLONIALISMO ITALIANO

Edizioni del Capricorno, Torino, 2022

Pag. 156 – € 15,00

Articolo precedentePETER PAN A DUMFRIES
Articolo successivoBERGAMO E BRESCIA, CAPITALI DELLA CULTURA 2023